Servizio Clienti:39.011.02.69.900

CAPELLI RIBELLI

  • Pubblicato in News

Non basta il clima che alterna giornate estive a tornado con grandine. A metterci di malumore si aggiungono loro, i capelli. Ribelli, mai al loro posto. Spenti, opachi, crespi.Non ne vogliono proprio saperne di mantenere una forma. Il cambio di stagione è certamente tra i principali responsabili, perché comporta un'alterazione del nostro metabolismo, dei livelli ormonali, con un aumento consistente delle dosi di stress nell'organismo e situazioni più precarie per la struttura e la salute del capello.

Ad incidere sullo stato di forma e salute dei nostri capelli, sono anzitutto i fattori climatici tipici delle stagioni ad alta piovosità e umidità, che mettono davvero a dura prova ogni tentativo di tenuta.

I RIMEDI DELLA NONNA, VIA L'EFFETTO CRESPO
Ogni riccio un capriccio.Così si diceva una voilta. certamente, se parliamo di ricci visibili e definiti. Per ridare un senso alla chioma ribelle, i rimedi della nonna restano un must.

OPERAZIONE SHAMPOO
Andate in erboristeria e comprate una manciata di fiori di luppolo, quindi bolliteli per 20 minuti in mezzo litro di acqua. Filtrate il tutto e aggiungete un cucchiaio di sapone neutro grattugiato o direttamente modello liquido. utilizzate il composto per lavare i capelli. Le resine contenute nel luppolo copriranno i capelli di un’invisibile guaina protettiva, che andrà a favorire l’adesione delle cuticole alla corteccia capillare.

OPERAZIONE MASCHERA INTENSIVA
Comprate olio di mandorle dolci, un rametto di salvia e uno di rosmarino e versate tutto il un bicchiere. Agitate energicamente e lasciate macerare per una ventina di giorni in un luogo fresco e asciutto. Filtrando il composto, otterrete un balsamo che donerà lucentezza e morbidezza ai vostri capelli.

OPERAZIONE ARIA DI MARE
Comprate due cucchiai di semi di lino e fateli bollire in mezzo litro d’acqua fin quando non noterete che si sono spappolati. Fate raffreddare il composto a aggiungete il succo di mezzo limone. Filtrate il tutto e versatelo in uno spruzzino. A vaporizzazione avvenuta otterrete ricci dolci e definiti!!! Conservate il composto in frigo fino ad un massimo di 10 giorni.

Leggi tutto...

ECO SHAMPOO

  • Pubblicato in News

I CAPELLI PARLANO

Dicono molto di noi. Sono la parte più vicina ai pensieri. Per gli Indiani Navajo i capelli rappresentano la parte del corpo più vicina ai pensieri. Per questo è importante portarli lunghi: significa avere memoria. Ma non si tratta solo di tradizioni. I capelli dicono molto, moltissimo della persona a cui appartengono. La connessione tra il carattere e gli stati d’animo di una persona e la sua testa di capelli, è forte e, il più delle volte, piuttosto evidente. Esistono certamente differenze di genere. Una donna nei capelli vede la sua femminilità, un uomo la forza, la virilità, ma in entrambi i casi, perderli è un trauma.  

I capelli necessitano di attenzioni continue per apparire vitali, lucenti e sani. Ed è importante imparare a prendersene cura. In natura esistono piante i cui estratti possono risultare particolarmente utili ed efficaci a ripristinare le condizioni ottimali del cuoio capelluto e del fusto, per un capello davvero sano e vitale. Ad ogni capello e ad ogni problematica di cuoio capelluto, è necessario rispondere con un trattamento specifico che apporti i principi attivi più corretti e mirati.

La linea di ECO SHAMPOO, eco friendly, integra formulazioni d’avanguardia che coniugano la migliore tradizione di cosmesi naturale, all'efficacia dei trattamenti tricologici professionali. La loro base lavante, estremamente delicata, ad alta biodegradabilità, è compatibile con la delicata fisiologia di ogni tipo di capello. Le formulazioni di ogni shampoo sono rigorosamente narural origin, e non contengono: SLS/SLES, PEG - PPG, SILICONI, OLI MINERALI PARABENI, PARAFFINE e SALE.

Ogni shampoo, è arricchito con NutriCare, un esclusivo complesso proteico di origine vegetale, che protegge i capelli dai danni ossidativi dello stress, dell’inquinamento e dei raggi UV, restituendo lucentezza e morbidezza e migliorandone la salute. Sono shampoo eco friendly, perché i flaconi sono eco compatibili, realizzati in PE vegetale, con una plastica amica della natura, che deriva dalla canna da zucchero, anziché dal petrolio

Leggi tutto...

LA CURA DEL CAPELLO

  • Pubblicato in News
I SEGNALI DA NON SOTTOVALUTARE

Spesso non ascoltiamo i messaggi che il nostro corpo ci manda. Le parti più esposte ai fattori esterni, come pelle e i capelli, lanciano sovente allarmi che non sempre siamo in grado di individuare. I capelli nello specifico, possono fornirci indicazioni utili sul nostro stato generale di salute, soprattutto se abbiamo goduto di una chioma folta e lucente e ora ci troviamo capelli sfibrati, secchi e opachi, con molta forfora o tendenti alla caduta.

CAPELLI FRAGILI - COSA FARE
I capelli di ognuno di noi hanno particolari caratteristiche specifiche: c’è chi ha capelli fragili e sottili, chi grossi e robusti, chi delicati, chi crespi e aridi, solo per citarne alcune tipologie. Ci sono poi alcuni particolari momenti della vita in cui i capelli assumono caratteristiche nuove, dettate da una serie di contingenze esterne, da problemi di salute, stress o abitudini scorrette. Questo è il caso dei capelli fragili, che cadono e si spezzano con estrema facilità. Certo, ci sono tipologie di capelli più soggetti a problematiche di questo tipo (ad esempio i capelli lunghi e quelli molto aridi) ma tutti i tipi di capelli possono indebolirsi e rovinarsi, specie in seguito a determinati eventi scatenanti.

I FATTORI DI STRESS
Molti sono i fattori che possono determinare perdita di lucentezza, fragilità e caduta di capelli, e non per forza interni al nostro organismo. Tra questi vi sono certamente le tinture chimiche, il cloro presente nelle piscine, un’eccessiva esposizione al sole, l’asciugatura con il phon e l’utilizzo di alcuni farmaci. Se i capelli cadono con facilità e sono sfibrati, la prima cosa da capire è se si sta mangiando correttamente o meno. Le carenze nutrizionali, possono facilmente ripercuotersi anche sulla salute dei nostri capelli. Sostanze molto utili a questo scopo sono le proteine, gli Omega 3, la vitamina A e B7, lo zinco e il selenio. Via libera quindi ad alimenti che contengono questi nutrienti: noci, anacardi e frutta secca, cerali integrali, miglio, legumi e verdure come spinaci e carote.

ECCO LE CAUSE PIU' COMUNI DELL'INDEBOLIMENTO DEL CAPELLO
L’alimentazione è importante: cattive abitudini e un’alimentazione priva o carente di vitamine, sali minerali e sostanze nutrienti indebolisce la struttura del capello dall'interno. Piastre, bigodini caldi, phon ma anche tinte, decolorazioni e l’impiego di prodotti aggressivi, non fanno altro che rovinare e assottigliare il capello. Anche l’inquinamento ambientale non aiuta: i nostri capelli, sottoposti ogni giorno a fumo e smog, rischiano di rovinarsi in modo grave – Lo stress emotivo non è un fattore da sottovalutare: è nei momenti di maggiore stress che i capelli si indeboliscono più facilmente fino, nei casi più gravi, a cadere. – Anche l’acqua che usiamo per lavarci i capelli non giova alla loro salute: spesso addizionata con cloro e troppo ricca di calcare, li inaridisce e secca, privandoli della loro lucentezza e morbidezza. L’indebolimento dei capelli e a volte persino la loro caduta, possono essere dovuti all'insorgere di alcune patologie: in questo caso è bene rivolgersi ad un medico, specialista nel settore.

Vai alla linea NaturActive, per il benessere quotidiano dei capelli

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

ATTENZIONE! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Log in or create an account