Servizio Clienti:39.011.02.69.900

LA CURA DEL CAPELLO

In evidenza LA CURA DEL CAPELLO
I SEGNALI DA NON SOTTOVALUTARE

Spesso non ascoltiamo i messaggi che il nostro corpo ci manda. Le parti più esposte ai fattori esterni, come pelle e i capelli, lanciano sovente allarmi che non sempre siamo in grado di individuare. I capelli nello specifico, possono fornirci indicazioni utili sul nostro stato generale di salute, soprattutto se abbiamo goduto di una chioma folta e lucente e ora ci troviamo capelli sfibrati, secchi e opachi, con molta forfora o tendenti alla caduta.

CAPELLI FRAGILI - COSA FARE
I capelli di ognuno di noi hanno particolari caratteristiche specifiche: c’è chi ha capelli fragili e sottili, chi grossi e robusti, chi delicati, chi crespi e aridi, solo per citarne alcune tipologie. Ci sono poi alcuni particolari momenti della vita in cui i capelli assumono caratteristiche nuove, dettate da una serie di contingenze esterne, da problemi di salute, stress o abitudini scorrette. Questo è il caso dei capelli fragili, che cadono e si spezzano con estrema facilità. Certo, ci sono tipologie di capelli più soggetti a problematiche di questo tipo (ad esempio i capelli lunghi e quelli molto aridi) ma tutti i tipi di capelli possono indebolirsi e rovinarsi, specie in seguito a determinati eventi scatenanti.

I FATTORI DI STRESS
Molti sono i fattori che possono determinare perdita di lucentezza, fragilità e caduta di capelli, e non per forza interni al nostro organismo. Tra questi vi sono certamente le tinture chimiche, il cloro presente nelle piscine, un’eccessiva esposizione al sole, l’asciugatura con il phon e l’utilizzo di alcuni farmaci. Se i capelli cadono con facilità e sono sfibrati, la prima cosa da capire è se si sta mangiando correttamente o meno. Le carenze nutrizionali, possono facilmente ripercuotersi anche sulla salute dei nostri capelli. Sostanze molto utili a questo scopo sono le proteine, gli Omega 3, la vitamina A e B7, lo zinco e il selenio. Via libera quindi ad alimenti che contengono questi nutrienti: noci, anacardi e frutta secca, cerali integrali, miglio, legumi e verdure come spinaci e carote.

ECCO LE CAUSE PIU' COMUNI DELL'INDEBOLIMENTO DEL CAPELLO
L’alimentazione è importante: cattive abitudini e un’alimentazione priva o carente di vitamine, sali minerali e sostanze nutrienti indebolisce la struttura del capello dall'interno. Piastre, bigodini caldi, phon ma anche tinte, decolorazioni e l’impiego di prodotti aggressivi, non fanno altro che rovinare e assottigliare il capello. Anche l’inquinamento ambientale non aiuta: i nostri capelli, sottoposti ogni giorno a fumo e smog, rischiano di rovinarsi in modo grave – Lo stress emotivo non è un fattore da sottovalutare: è nei momenti di maggiore stress che i capelli si indeboliscono più facilmente fino, nei casi più gravi, a cadere. – Anche l’acqua che usiamo per lavarci i capelli non giova alla loro salute: spesso addizionata con cloro e troppo ricca di calcare, li inaridisce e secca, privandoli della loro lucentezza e morbidezza. L’indebolimento dei capelli e a volte persino la loro caduta, possono essere dovuti all'insorgere di alcune patologie: in questo caso è bene rivolgersi ad un medico, specialista nel settore.

Vai alla linea NaturActive, per il benessere quotidiano dei capelli

ATTENZIONE! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Log in or create an account